giovedì 16 aprile 2009

Non ne posso più...

Santo cielo, non ne posso veramente più...
continuo avere problemi di salute: l'operazione al polso già programmata da tempo che sarà per giugno, il neo tolto che dopo la biopsia si scopre è un melanoma e mercoledì bisogna intervenire nuovamente e poi ci si mette anche la gente che mi circonda...
Non lo so se sono io che sto passando un brutto periodo. Lo so, lo riconosco, sono nervosa, preoccupata, vedo un pò tutto nero, in poche parole ho paura e sono veramente stanca, sto cercando di reagire perchè lo devo a mio marito, ma posso dire che non ne posso più!!!
Datemi un vostro parere:
questa mattina entro nel mio magazzino, saluto tutti ad alta voce e un ragazzo non contraccambia il saluto (cosa già successa in passato), cerco una giustificazione dicendomi che era impegnato nel fare quello che stava facendo, ma con il passare della mattinata il saluto non mi arriva e a me questo fatto mi rende nervosa...
Oggi pomeriggio, il personaggio in questione mi saluta normalmente, allora io un pò, da stupida, mi rassereno.
Mio papà, mi chiede cosa era successo la mattina e gli riporto l'accaduto, mi dice di sorvolare e che magari sono io che vedo le cose peggiori di quello che possono sembrare, ok, va bene, sono io che sto passando un brutto periodo ma,...
questa sera, finito il lavoro, il personaggio saluta tutti per nome, incarica le ragazze dell'ufficio di salutare mio fratello, saluta ad alta voce mio papà e se ne va...
tengo a precisare che per entrare in ufficio e poi uscire deve passare obbligatoriamente davanti alla porta del mio ufficio per ben due volte e io sono dentro con la porta aperta che aspetto il saluto come una deficiente e sono rimasta malissimo, ve lo giuro, veramente male, ora mi sto chiedendo perchè...
Secondo voi sono io o c'è anche qualcosa che non va? Non è l'unico fatto, ne sono accaduti anche altri di vario genere, ma io proprio non ne posso più...
Scusate se mi sono sfogata con voi, ma ne avevo bisogno, non che ora mi senta meglio, ma almeno ho sputato il rospo, forse non è quello del mio dipendente, ma forse è quello della mia salute, sempre stare male è una cosa difficile da sopportare ed ora ci si mette anche la paura del melanoma, non è grave, è una cosa circoscritta, aspettiamo la prossima biopsia, ma questo mi fa paura è ua cosa più paurosa che dolorosa e mi ha preso in contropiede, non me lo aspettavo... ok devo essere forte, per me e per mio marito che sta passando tutto questo affianco a me, ma ogni tanto ho dei cedimenti e in questi giorni non mi sento molto forte e così ho deciso di dirlo a voi, che ultimamente siete la mia fonte di felicità, girovagando tra i vostri blog, guardando le vostre creazioni e siete fonte di stimolo, pensando a quelle persone che mi seguono e vogliono vedere cosa ho creato, grazie, grazie di tutto cuore!!!






18 commenti:

  1. Tesoro mi dispiace per tutto quello che stai passando in questo periodo... hai ragione, dall'esterno sembrano stupidaggini, ma bisogna sempre fare i conti con il proprio stato d'animo, e certamente in questo periodo sei a pezzi!
    Cerca di farti forza e di "sorvolare" certi atteggiamenti... magari ti sentirai meglio!!!
    Per quel che possa servire ti dico che ti sono vicina e ti mando un dolce abbraccio... KISSES!!!

    RispondiElimina
  2. si carissima ricordati di quello che ti ho sempre detto...purtroppo quando siamo giu ...ogni cosa anche banale ci sembra un gigante enorme e magari guardiamo anche le cose piu piccole dandogli un valore enorme...ma è lo stato d'animo a farci guardare cosi...se magari eri felice e spensierata non avresti fatto caso a un saluto mancato..abbi fede ,siamo tutte vicino a te e lo sai ...dai ti voglio serena e attiva ,ok ti sono vicina ,un bacione

    RispondiElimina
  3. quoto sabrinesse, quando siamo giù di morale ogni cosa ci appare negativa! cerca di stare bene prima con te stessa e poi pensa a tutto il resto. I problemi di salute che hai passeranno presto, tieni botta! un abbraccio forte

    RispondiElimina
  4. Ma cavoli siamo tutti a pezzi in questo ....lungo periodo!!
    Guarda non avere paura, sembra facile da fuori ma io non mi considero affatto fuori, anzi, nell'arco di un anno mi è capitato tutto quello che di negativo non mi era capitato in un'intera vita, una seconda separazione, gravi problemi economici, divergenze molto preoccupanti con una figlia per le scelte estreme, ancor più gravi problemi di salute( chirurgici) che in parte hanno condizionato e anche compromesso il lavoro.
    Il risultato?? Ho imparato ad accettare le sfide....tanto si ripropongono sempre, di ogni natura.
    Adesso mi lancio proprio in quello che non so fare, le difficoltà(tantissime, credimi)hanno fatto emergere la voglia di mettermi a confronto, di provare, mi sento molto più forte.
    Non ho superato la paura, ci convivo e la affronto.
    Se hai un problema con un dipendente hai solo 2 strade da scegliere: non ci pensi affatto perchè la ritieni una stupidaggine e la chiudi lì( non a parole..nella tua testa) oppure chiedi una spiegazione...subito...dopo non serve a niente!

    Un bacio


    Fabiana

    RispondiElimina
  5. Carissima Katia, per quanto può contare, ti sono vicina. Dalle tue parole, comprendo che sei una persona molto sensibile e anche le piccole cose quotidiane (vedi il mancato saluto) basta per farci mettere di malumore...per fortuna le persone non sono tutte così maleducate! Un abbraccio forte, Camilla

    RispondiElimina
  6. Ciao Katia coraggio non ti abbattere tieni alta la testa e cerca di sorridere per te e ter il tuo amore!! Non pensare negetivo, sii combattiva ma ottimista .Sò che le parole sono lontane dalla situazione che tu vivi , capisco (eccome) che sei stanca ma ricordati CI SEI!!!!!CI SARAI perchè hai tanto davanti che ti aspetta e vale sempre la pena d'affrontare il brutto perchè il bello è più bello.T.V.B. Milena A

    RispondiElimina
  7. Ciao Katia, domani sarà un altro giorno bisogna crederci. A volte la vita ci mette seriamente alla prova,anche in maniera pesante, ma bisogna cercare di vedere sempre una luce, solo così riuscirà a risplendere!
    Tieni duro mi raccomando!!! che tutto si risolverà per il meglio.
    un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  8. ciao,
    non ti dico di farti forza che tutto andrà per il meglio........io sono come te, e quando sono giù, stanca, demoralizzata e con problemi di salute, quando mi dicono quelle frasi ...peggioro!
    sono momenti veramente duri e anche svagarsi diventa faticoso. Io torno indietro con il tempo, momenti così ne ho già pasti e superati, quindi passerà anche questo :-))
    Io incolpo anche la primavera, è una stagione bellissima, tutto rinasce e c'è tanta luce, ma è molto faticosa.
    Sfogati, e se riesci anche a voce alta!
    ti abbraccio
    Marina

    RispondiElimina
  9. grazie delle vostre parole, vi abbraccio tutte!

    RispondiElimina
  10. senti katia ..se ti fa piacere io vengo su per il 9 maggio ,se ti va possiamo vederci ok

    RispondiElimina
  11. mi dispiace molto per questo periodo negativo che stai attraversando, vorrei poter avere una bacchetta magica e risolvere tutto, ma non si può, posso quindi solo augurarti che le cose pian piano si sistemino da sole, magari ci vorrà un pò di tempo ma a volte basta anche solo un piccolo segnale positivo a farci guardare avanti con un pò più di ottimismo...
    ti abbraccio forte forte,
    Francy

    RispondiElimina
  12. Ciao Katia, non ci conosciamo, ci siamo forse sentite qualche volta sul forum. Avevo sentito dei tuoi problemi e qualche volta avrei voluto scriverti mai poi ho pensata 'non mi conosce e penserà questa che vuole?' Quando sto male io mi chiudo ma secondo me è meglio come hai fatto tu perchè la vicinanza di chi ti vuole bene auita sicuramente nei momenti dificili.
    Non sono brava con le parole ma ti voglio dire che ti sono vicina, cerca di reagire e sfogati quando ne hai bisogno. Mi offro come spalla come sicuramente tante altre che conosci meglio di me. Spero di sentirti presto, intanto un abbraccio e un bacione di cuore. Renata.

    RispondiElimina
  13. Belle giornate e pensieri senine. Invito geaninacodita.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. grazie a tutte per le vostre parole, un abbracio ci sentiamo presto...

    RispondiElimina
  15. BEH CHE DIRE?
    SONO PASSATA DA QUI PER DARTI LA NOTIZIA CHE SEI UNA DELLE VINCITRICI DEL MIO CANDY, E TROVO QUESTO TUO POST TRISTISSIMO!
    BEH, CREDIMI, SONO DAVVERO FELICE CHE TU ABBIA VINTO, PERCHè A VOLTE QUESTE CRETINATE, POSSONO CONTRIBUIRE A FAR NASCERE UN SORRISO E IO OGGI SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE LEGGENDO QUESTO MESSAGGIO QUEL SORRISO ILLUMINI IL TUO VISO!
    UN BACIO GRANDE, PASSA DA ME APPENA PUOI PER VEDERE DA TE L'ESITO DEL CANDY! CINZIA

    RispondiElimina
  16. Dai, va un pò meglio?
    ti hanno scritto tante amiche, e mi sembrvno veramente sincere.
    Fammi sapere, un bacione Marina

    RispondiElimina
  17. nn ci conosciamo...ma ti auguro con tutto il cuore...che questo periodo negativo si trasformi in qualcosa di positivo...dai tempo al tempo....un abbraccio
    melania.

    RispondiElimina
  18. Ciao, non ci conosciamo, ma io seguo il tuo blog,sei una persona in gamba,sai trovare nelle persone che ti vogliono bene la forza per andare avanti, non ti do consigli, anche io quando le cose vanno male mi faccio prendere dalla paura e dall'ansia,mi sembra di capire che il momnento più brutto è quello dell'attesa, quando ancora non si hanno le risposte.... sono sicura che affronterai tutto con la tua grande forza, in bocca al lupo!!! Olivia

    RispondiElimina

Grazie di cuore per il tuo commento!!!