giovedì 11 giugno 2009

Modi d'uso delle tempere...

Vi suggerisco dei modi diversi per utilizzare i colori a tempera, si possono realizzare delle cose graziose e possono essere molto utili per intrattenere i bimbi con dei laboratori semplici, più avanti vi posterò delle foto e seguiranno altre idee sull'uso dei colori, buon lavoro!!!


TEMPERA PIATTA

1. Disegna su un cartoncino ruvido, un po’ pesante, il personaggio che vuoi dipingere;
2. versa in una ciottola il colore che userai per primo, comincia sempre dal colore più chiaro, intingi il pennello e dopo aver eliminato il colore in eccesso comincia a colorare;
3. quando avrai colorato tutto il tuo disegno ed i colori saranno completamente asciutti, potrai ripassare i contorni con il nero. Se hai paura di rovinare il tuo lavoro con la tempera nera, puoi usare un pennarello nero. Ed ecco finito il tuo lavora!


TEMPERA LAVATA

1. Disegna a matita su un cartoncino ruvido bianco il soggetto che preferisci e puoi iniziare a colorare, sempre partendo dai colori più chiari ( es. il giallo);
2. quando la tempera sarà completamente asciutta, spremi dal tubetto un filo di colla UHU e traccia dei semplici segni sulle parti del disegno che vuoi decorare o evidenziare ( es. contorni, tegole di un tetto);
3. quando la colla sarà asciutta, riempi d’acqua una bacinella, immergi il tuo disegno e lavala delicatamente con una spugnetta. La tempera lavata assumerà toni più chiari, tranne che nelle parti dove hai tracciato i decori con la colla, che rimarranno vivacemente colorate e leggermente lucide.


TEMPERA E FARINA

Prova ad aggiungere alla tempera un po’ di farina OO: renderà il colore più spesso. Quando prepari il composto, devi cercare che la farina si mescoli uniformemente al colore. Dopo averlo steso sul cartoncino, potrai raschiare e grattare tutti i motivi che ti vengono in mente, dai spazio alla tua creatività, puoi usare uno stecchino di legno.
Questa tecnica è adatta per dipingere delle superfici piccole perché il colore, una volta steso, asciugherà molto in fretta: quindi dovrai lavorare velocemente.


TEMPERA MAGICA

Se vuoi rendere particolari, magici, i tuoi disegni, non devi fare altro che aggiungere alla tempera un po’ di brillantini mescolati con un po’ di colla vinilica.
Così se vuoi per natale potrai preparare addobbi splendenti!


TEMPERA A SPRUZZO

Per eseguire questa tecnica ti serve:
• tempera molto diluita;
• una griglietta molto fine;
• qualche spazzolino da denti;
• delle mascherine di cartone.
Così riuscirai a creare disegni dall’effetto spruzzo, quasi come quelli eseguiti con l’aerografo. Devi essere paziente e devi ricordarti di mascherare volta per volta le parti che non devono prendere colore.

1. disegna delle sagome semplici sul cartoncino spesso. Poi ritagliale.
2. fodera il piano di lavoro con carta di giornale. Per prima cosa colora lo sfondo. Intingi lo spazzolino nel colore, ricorda molto diluito, strofinalo sulla griglia che terrai sospesa sopra il foglio, muovendola per distribuire il colore su tutto il foglio. Lascia sciugare:
3. fissa una mascherina sul foglio con la colla riposizionabile a nastro. Copri con la carta tutte le zone del foglio che non devono essere colorate. Con lo spazzolino e la griglia colora la parte di foglio non mascherata. Quando il colore sarà asciutto stacca la mascherina e procedi fino a completare il tuo disegno.


TEMPERE E MATITE COLORATE

Il colore a tempera si sposa bene con le matite colorate, che sono più facili da maneggiare dei pennelli e permettono di disegnare dei dettagli sui motivi dipinti. Scegli matite più chiare o più scure delle forme dipinte. Passando delicatamente la matita sul colore a tempera, puoi ombreggiare le forme dando loro un rilievo vellutato.

5 commenti:

  1. Interesantissimo post!!!
    Tanto tempo che non uso la tempera!!
    Mi hai fatto venire la voglia di provare!
    GRazie per la ispirazione.
    Cata

    RispondiElimina
  2. io nn ci capisco nulla di colori e pennelli ...
    grazie per essere passata anche io adoro gli angeli....
    con affetto laura

    RispondiElimina
  3. Hai dato delle ottime idee a mia figlia per i ragazzi del Grest!
    Un strucon
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. bello hai dato tante idee a mia figlia da fare nel tempo labero

    RispondiElimina

Grazie di cuore per il tuo commento!!!