sabato 17 ottobre 2009

Una capanna insolita...

cammina cammina entriamo nella sala grande, immensa molte cose da vedre, ma ad accoglierci una capanna strana, insolita, ma motlo originale...


il presepio alla mia sinistra, lo osservo, lo ammiro, le statue grandi in gesso mi fanno riafforare ricordi d'infanzia, ma non devo distrarmi devo osservare e potervi raccontare il mio cammino nel paese del Natale...bene ripartiamo... alzo lo sguardo e vedo...

1 commento:

  1. Katia, non conoscevo il tuo blog e devo dire che lo trovo molto interessante, passerò di nuovo a trovarti. Grazie per la tua visita, all'inizio si ha bisogno di sostenitori.

    RispondiElimina

Grazie di cuore per il tuo commento!!!