Un dolce fine settimana...

Ho fatto alcuni giorni a casa un pò malandata, non riuscivo a fare molte cose per via del mio solito mal  di testa, ma una cosa non mi dava fastidio... cucinare ed allora ne ho approfittato...ho fatto dolci e pane... era da tano che volevo fare i krapfen ed allora gli ingredienti in casa c'erano, la voglia pure, la ricetta l'avevo scelta, cosa aspettavo di fare? ma niente solo di cogliere l'occasione e visto che c'era ho colto anche quella e ben due volte, cioè un assaggio sabato e la replica domenica... ho pensato di darvi la ricetta perchè l'ho trovata poco impegnativa e molto buona!!!

Ecco a voi...quelli nella foto sono i miei krapfen!!!

KRAPFEN CON LA MARMELLATA

INGREDIENTI:

320 g di farina, 1 uovo, 15 g lievito di birra, 1 dl di latte tiepido, 30 g di burro, 50 g di zucchero semolato, olio di semi di arachide, marmellata o crema pasticcera, sale ( circa 30 krapfen )

COME FARE:

  • Sbriciolate il lievito in una ciotola capiente e scioglietelo con il latte tiepido.

  • Rompete l’uova a parte in un’altra ciotola e sbattetelo con una forchetta. Versatelo nella ciotola del lievito assieme al burro fuso e a 30 g di zucchero. Unite un pizzico di sale, mescolate bene, quindi aggiungete, poca alla volta, 300 g di farina setacciata e mescolate con una forchetta. Quando inizierà a ispessirsi, trasferite il composto su un piano di lavoro e lavorate a piene mani unendo, se occorre, altra farina, fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Infarinatela, rimettetela nella ciotola e lasciatela lievitare per circa 2 ore.

  • Stendete la pasta con il matterello allo spessore 1 cm. Ritagliate con uno stampino tanti dischi del diametro di 6-7 cm di diametro, disponeteli sopra un canovaccio, copriteli con un altro telo e fateli lievitare per circa un’ora.

  • Scaldate l’olio e friggete i krapfen fino a quando saranno dorati su entrambi i lati, quindi passateli su carta assorbente a sgocciolare. Riempite i krapfen con la marmellata o la crema utilizzando una siringa per dolci o una tasca da pasticcere, rotolateli nello zucchero rimasto e servite

clip_image002

Buona settimana a tutti !!!! Con qualcosa di dolce è più facile affrontare una nuova settimana... con questo post avete anche scoperto che adoro cucinare e mi rilasso ai fornelli!!!

Commenti

  1. Sono pronta per azzannarne uno,
    gnam che fame.
    Complimenti e grazie per la ricetta.
    Buona settimana anche a te
    Angela

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto venire voglia!!!! rubo la ricetta e provo a farli!!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Urrrrrccca che buoni!!! Proverò senz'altro la ricettuola!!!
    Ciao bella gioia.
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. che golosità!!!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  5. che delizia...da provare sicuramente!
    grazie mille, un abbraccio,
    Francy

    RispondiElimina
  6. mmm che fame!!! sembrano buonissimi!

    RispondiElimina
  7. Ciao Katia,
    grazie ancora per oggi pomeriggio,
    quante belle cose ho visto nel tuo blog,
    complimenti, sono mancata per parecchi giorni,
    tra swap e lavori vari ti sei data da fare.
    Complimenti
    Angela

    PS: bellissimo anche lo sfondo nuovo.

    RispondiElimina
  8. complimenti sono dei krafen gustosissimi

    RispondiElimina
  9. Io mi ero imposta un po' di dieta e di moto. Faccio ginnastica tutti i giorni, ma con queste belle ricettine e difficile dire di noi...:-)) Un caro saluto, Camilla

    RispondiElimina
  10. buonissimi !! adoro i kraphen !!! troooooppo buoni !!! complimenti

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie di cuore per il tuo commento!!!

Post più popolari