lunedì 5 dicembre 2011

San Nicolò....

San Nicolò... quanti ricordi...

Quando ero piccola era, per me lo è ancora, una bellissima serata, ci si organizzava tra coetanei per andare a tirare i "Bandot"...dei vasi vecchi di latta uniti tra loro con uno spago per poi tirarli per le strade e fare un chiasso assordante, ma allo stesso tempo emozionante che serviva per richiamare il nostro amato San Nicolò...il quale durante la notte ci avrebbe portato i doni ma...solo ai bimbi buoni...

Parole sue, parole che lui ci diceva quando lo incontravamo, perchè lui c'era...caricato su un carro o su un forgone circolava tra le nostre vie e noi lo rincorravamo, che bei ricordi che emozioni anche ora che ci penso...

Ora che sono grande so chi era il famoso san Nicolò e ora so chi lo organizzava ed era proprio mio papà, ma non era lui che si travestiva perchè altrimenti io e mio fratello potevamo insospettirci perchè non lo vedavamo a guidare il mezzo, come il solito...per quanti anni ho creduto alla sua esistenza perchè ne avevo la prova...peli della sua barba o suoi capelli in casa...certo ora so che si vestiva in casa mia!!!! Ora sorrido e mi auguro che quei bambini che questa sera, andranno per le vie con i "bandot" o che incontreranno San Nicolò...provino quell'emozione che ti prende la bocca dello stomaco o che ti fa tirare su le coperte fin sopra la testa, perchè ti sembra di aver sentito dei passi e se lui ti trova sveglio...non so se ti lascerà i suoi doni!!!!

Nella foto una sorpresa che ho fatto a mia mamma, appunto per questa occasione, le ho confezionato un kit che su sua richiesta le avevo comprato in fiera a Vicenza, una bella sorpresa anche perchè lo desiderava molto, ma in questo periodo non è molto informa e allora ho pensato di farglielo io e direi che ne sono felice vista la sua reazione!!!!!

Buona serata e tutti a letto presto!!!!!!! Domani si trovano i doni, vi saprò dire....






1 commento:

  1. W San Nicolò! mi ricordo ancora adesso la sorpresa nel scoprire dietro la porta d'entrata il sacco con i regali e la felicità della mia cara mamma nel vedere la nostra espressione.
    Mariangela da Conegliano

    RispondiElimina

Grazie di cuore per il tuo commento!!!